Posts on Twitter:

" 🇹🇼 🇩🇰 🇳🇱 🇺🇸🇬🇧🇦🇺🇨🇦 🇫🇷 🇩🇪 🇬🇷 🇮🇱 🇭🇺 🇮🇹 🇯🇵 🇳🇴 🇷🇺🇧🇷🇵🇹 🇷🇺 🇲🇽🇨🇴🇪🇸/ 🇸🇪 "













Join for a conversation w/🇳🇴 FM , “The 2018 NATO Summit and the Future of the Transatlantic Bond.”, Tuesd. June 26, 9am-10:15am at Loews Madison Hotel:







Nutrakey Sourced. . Support. EPA & DHA Rich. Immune Support. Supports Joints. The Finest Quality. Sourced from the deepest, coldest waters of the world. pricing... 🔗



















remake of dark comedy series ‘Maniac’ is one of the most anticipated shows of 2018. Can't wait to watch it! Joanne Ling Alex DiGerlando










Here are 21 Norwegian CTAs to get you inspired! Do you know any more CTAs in Norwegian?







Norwegian Air Shuttle ASA surged as much as 12% after Lufthansa said they were in takeover discussions with the Scandinavian discount specialist, raising the possibility of a bidding war. via









Posts on Tumblr:

youtube
3

Queen Sonja, Crown Prince Haakon, Crown Princess Mette-Marit of Norway and Princess Astrid attend the opening of an exhibit of traditional Norwegian clothing called “Tradition and Inspiration. National heritage in the Royal Collections" at the Queen Sonja Art Stable. June 19, 2018

4

19 June 2018: Queen Sonja opens a new exhibit at the Queen Sonja Art Stable. Tradition and Inspiration: Norwegian Heritage in the Royal Collections is an exhibition of Norwegian folk art and folk costume. The exhibit includes bunad personally owned by members of the royal family, as well as bunad from Akershus, Rogaland, Vest-Agder, Setesdal, Namdalen, Telemark, Hordaland, Oppland, Buskerud, Møre and Romsdal.

Crown Prince Haakon, Crown Princess Mette-Marit, and Princess Astrid were also in attendance.

Photos: Fredrik Hagen, NTB Scanpix; Jan Haug and Liv Osmundsen, The Royal Court; Jan Haug, The Royal Collections.

“‘Du kommer aldri til å møte en gutt som meg igjen’

Først av alt, TAKK GUD”

Eng: “'You are never going to meet a boy like me again’

First of all, THANK GOD”

||

Du = You

Kommer aldri = will/is never going

Å møte = to meet

En gutt = a boy

Som meg = like me

Igjen = again

Først av alt = first of all

Takk Gud = Thank God

Ask me if you have any questions, I’ll try and help as much as I can:)

External image
4 cose che ti faranno innamorare di Norwegian Breakaway

Ci sono viaggi a cui non si può resistere e quello a bordo della rinnovata Norwegian Breakaway è stato per me irresistibile: l’attuale itinerario è da favola e questo è il primo punto a suo favore.

1. Itinerario della Norwegian Breakaway

Con tappe a Copenaghen, Tallinn, San Pietroburgo con overnight, Helsinki, Stoccolma, è una di quelle rotte che almeno una volta nella vita un appassionato di crociere deve fare.

Le capitali del Nord Europa affascinano e sembrano senza tempo, attraggono per i panorami, i musei, la frizzante vitalità, la storia e l’architettura e il sole che pare non tramontare mai.

External image

Dopo essere stato a bordo della gemella Norwegian Getaway – di cui ho già scritto qui – durante una transatlantica, stavolta porrò l’accento su due aspetti in particolare che hanno fatto la differenza in questa crociera: il cibo e l’intrattenimento, tralasciando per il momento i particolari delle tappe straordinarie toccate durante questo viaggio in Nord Europa.

External image
External image
External image
External image
External image

2. Organizzazione di bordo perfetta

Ai miei occhi la nave era impeccabile: il refit di altissimo livello l’ha resa perfetta, ma la differenza essenziale l’ha fatta l’ottima organizzazione a bordo, grazie al grande lavoro di tutto il personale.

La pulizia, il servizio in ogni settore, l’intrattenimento e soprattutto l’accoglienza, sono di alta qualità grazie alla direzione di persone di grande professionalità:

  • l’Hotel Director Vuk Malobabic. Inizia la sua carriera come cuoco per arrivare a diventare Executive Chef nelle grandi catene alberghiere internazionali; prima di passare in NCL diventa HD e dirige alberghi di fama europea.

Tra le sue priorità, la più importante è quella di prendersi cura del personale di bordo come un buon padre, il che permette un lavoro in sintonia e sinergia che garantisce una perfetta efficienza nel svolgere le mansioni in ogni settore. 

Con lui sono a stretto contatto:

  • l’assistente Evangelos Markozannes;
  • colei che considero la numero uno delle segretarie degli H. D., Grace Chirasukhon.
External image
External image
External image
External image
External image
External image
External image
External image
External image
Hotel Director – Vuk Malobabic
External image
HD Assistant – Evangelos Markozannes
External image
Grace Chirasukhon

3. Ristorazione eccellente

Tutta la flotta dispone di diversi tipi di ristoranti a bordo, compresi nel prezzo e a costo aggiuntivo.

Nei ristoranti principali si ha la possibilità di scegliere senza limiti un’ampia varietà di antipasti, piatti principali e dessert: la qualità e la presentazione sono ottime, inoltre si può ordinare acqua in caraffa e caffè – americano – senza costi (vini e bevande di marca sono a pagamento o incluse se si dispone di prenotazione con formula All Inclusive).

External image
External image
External image
External image
External image
External image
External image
External image
External image
External image
External image
External image
External image
External image
External image
External image
External image
External image
External image
External image
External image
External image
External image

Nei buffet, soprattutto quello principale, si ha a disposizione una scelta variegata di cibi freschi, ad orari molto flessibili (fino a mezzanotte si possono trovare snack e bevande), in più ci sono dispenser di acqua, bevande dolci (e buone aggiungerei), caffè americano e tè a volontà, gelato e crêpes a go go, tutto compreso nel prezzo della crociera.

Nel ristorante aperto 24 ore si trovano piatti espressi di stampo internazionale, anche qui senza costi extra.

Nei ristoranti di specialità (Le Bistro, Cagney’s, Moderno, La Cucina, Teppanyaki , Wasabi Sushi,Ocean Blue, Raw Bar) è previsto un costo aggiuntivo per persona: qui il servizio, la presentazione e gli ambienti sono molto raffinati e sono un occasione per passare una serata diversa e originale in compagnia del partner o di amici.

External image
External image
External image
External image
External image
External image
External image
External image
External image
External image
External image

Una conveniente idea per risparmiare è comprare un pacchetto ristorante di specialità che però deve essere studiato in base ai giorni di crociera prenotati.

Posso garantire, da professionista del settore da tantissimi anni, l’alto livello: ho potuto verificare di persona, con una visita alle cucine gentilmente concessami, come vengono lavorati gli alimenti e tutto l’iter di conservazione.

4. Intrattenimento a 360°

Un altro aspetto che può dare valore alla crociera è la qualità dell’intrattenimento: come già scritto in precedenti post, Norwegian Cruise Line offre ai propri clienti programmi di svago e spettacoli di alto livello.

External image

Ad esempio l’intrattenimento musicale offerto gratuitamente in diversi teatri o sale, dove i passeggeri possono scegliere di ascoltare differenti tipi di musica dal vivo (pop, jazz, classica e altro), oppure ballare in sale dedicate.

Ma anche le esibizioni teatrali di produzioni internazionali provenienti direttamente da Broadway: su questa nave ho visto per ben due volte uno spettacolo di danza incredibile, Burn the Floor, composto da ballerini e ballerine di fama internazionale, tra cui tanti italiani.

External image
External image
External image
External image
External image

L’emozione che ogni volta ricevo, per me vale il costo della crociera: ci sono addirittura diversi fan che ho conosciuto a bordo, che prenotano esclusivamente le crociere dove fanno questo spettacolo!

A bordo delle grandi navi Norwegian si trova anche il teatro circense: si assiste allo spettacolo con performance che lasciano senza fiato mentre viene servita la cena. 

External image
External image
External image
External image
External image
External image

Durante la giornata, il Cruise Director e i suoi animatori organizzano eventi di ogni genere: a bordo di Norwegian Breakaway ho ritrovato il Cruise Director Roberto Di Pasquale (di Messina) e l’assistente Adriano (di Napoli).

Questi due ragazzi hanno iniziato la loro carriera in brand crocieristici dove si parla generalmente la lingua italiana, poi hanno avuto l’occasione di entrare nella famiglia Norwegian e hanno portato la nostra italianità e fantasia in questo brand internazionale, creando delle divertenti sceneggiate in stile partenopeo con un simpatico tocco siciliano da far morire dalle risate.

Queste scenette sono anche prodotte e trasmesse nella TV della nave. Due grandi artisti e di elevata professionalità, che ci hanno dedicato un pensiero carinissimo.

External image

In conclusione posso affermare che questa crociera, insieme al fantastico itinerario, sia assolutamente da provare perché descriverlo è quasi impossibile: intanto sarà al sicuro tra i miei ricordi come crociera indimenticabile.

Un saluto a tutti e al prossimo itinerario.

Follow @CrazyCruises

Hai trovato interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂

05/06/2018 ore 12.35 – “Post protetto da Licenza Creative Commons International CC BY-ND 4.0″

4 cose che ti faranno innamorare di Norwegian Breakaway Ci sono viaggi a cui non si può resistere e quello a bordo della rinnovata Norwegian Breakaway…
Made with WordPress
Kingsley House Meet-Up

Originally posted 3/18/2018

Yesterday was so fun! TGS Collective hosted a meet-up at the Kingsley House - which easily is going into my book as one of my favorite buildings in LA. 2 hours was not enough to shoot in every room and in every beautiful spot, but it was so much fun running around in these hallways that carry so much history. Before the shoot started I got a chance to talk to the monitor of the house who told me about the house’s history. Kingsley House is a popular movie location, the list of movies and shows that have shot here is endless. He also told me that these pink walls you see in the pictures used to be green, along with the living room which is now yellow. A movie set decorator had asked them if they could paint it for the shoot, and once the shoot was done they decided they actually liked the yellow and pink and kept it. Not a bad way to redecorate!

These awesome shots was snagged by Alex Morehouse, the wonderful, badass girlboss of TGS. Her energy is one of a kind, always positive, always hardworking. If you need advice for anything - she’s your girl! I am genuinely so thankful to have found TGS and to be a part of such a passionate team of creatives. And it’s existence is all thank to Alex - talk about solid life work!

I brought and entire suitcase of different outfits so I am looking forward to seeing the other shots as well. What did you guys get up to this weekend?