Posts on Twitter:

Feliz Con la lectura de , novela gráfica de percibiréis al planeta de un modo muy especial. Descubridlo en vuestra librería o biblioteca favoritas.




: RT : Everything in a city is interconnected. Through data we have explored how prepared six vibrant are for a digital future across the areas of mobility, opportunity and




La contaminación y los desastres medioambientales han dado lugar a producciones de ciencia ficción que suscitan a la reflexión sobre la salud actual de la Tierra; aquí una crítica sobre la película 'IO'. Publicación➡️







Vedo Tanta gente deviata Persa vive la vita di altri Compiacendo Impauriti Hanno una vantaggio su di me Morirà un altro e non loro Xke non hanno mai vissuto Io sono Raschio la mia vita Il mio fondo Ascolto le mie emozioni La mia verità Mi perdo Ma ritrovo sempre stesso



Retweet Retweeted Like Liked

Just announced guest keynote! Hear from , Political Commentator, Broadcaster and Writer at in Frankfurt. Learn more here:












Retweet Retweeted Like Liked
Show this thread

via THE ENDISNEAR #FOSSILFUELS#INEQUALITY ∞HD⚡ "=GOD+DEVIL" 365#WEF🗝#ARTIFICIALINTELLIGENCE#VANPOLI #TOPOLI#SANFRAN ⚡ #LSE#AR #5G#CRYPTO
















Cosa faranno gli esseri umani quando la Terra sarà ormai resa inabitabile da riscaldamento globale? La risposta della fantascienza è ... la fuga dalla Terra. La recensione di su



Retweet Retweeted Like Liked

I wish I could be at this year too :( and this press badge story... XD




Il giorno della 🎓 penso che rimarrà uno dei giorni più belli della mia vita ! la gli tutti tutti 😀💖💪







02.08: Vannacht is een overgang v/d en van 's schaduw over volledig waar te nemen. De schaduwovergang begint om 2:08 uur, op het moment dat 's schaduw betreedt, en eindigt om 5:... Meer info:




Replying to

Non ti preoccupare, te li chiamo i tuoi 3 Follower... ... Vi cercano...🖤



Posts on Tumblr:

Give me domestic h&h mechs

Buona Pasqua passata e buona pasquetta a tutti 💕

Oggi l'ho festeggiata anch'io, non proprio come avevo sperato.. ma anch'io.

Sono ancora abbastanza brilla ma ora riesco a scrivere.

Non mi aspettavo molte cose, ma va bene così.

Ora sono stanca, brilla e annoiata.

Ho voglia di parlare, mi sento sola. Un po’ di compagnia non farebbe male..

Tipo ideale

Mi sono sempre piaciuti i ragazzi biondi, occhi chiari. Soprattutto occhi azzurri. Ho sempre guardato la bocca in un ragazzo. Ho sempre adorato i ragazzi con le labbra sottili. Altezza non importava tanto. Ho sempre voluto un ragazzo più grande di me. Mi bastava anche di un anno o almeno di 6 mesi. Non so bene il perché.

Ora ci sei tu. Capelli castani scuri. Occhi scuri. Quasi neri. Le tue labbra sono bellissime, ma non sottili come mi piacevano tanto. Sei più alto di me e questo gioca a mio favore. Ti ho anche detto che non so come avrei fatto se tu fossi stato più basso. E poi, si sei più grande, ma di un mese. Tutto il contrario di ciò che ho sempre cercato.

Poche contraddizioni eh..?!

Sei la persona a cui vorrei raccontare ogni cosa,

mentre sdraiati su un campo di girasoli

guardiamo il nostro cuore battere lassù, nella cassa toracica del cielo.

Fabrizio Caramagna

Sabato sera al concerto del Mio Poeta Ermal Meta mi sono letteralmente scatenata, buttando fuori tutto quello che avevo accumulato da un anno a questa parte, svuotando perciò la Mia Anima da sofferenze, rabbie e delusioni, frustrazioni e sopportazioni patite, liberandola da angosce e paure restituendola come nuova… Ho cantato e ballato così forte, da non sentire nemmeno più il cuore pulsare, come se mi stesse per uscire dalle orbite! Ho sputato fuori tutto quello che sentivo, gioie e dolore che diventavano un tutt’uno a tempo di Musica, tanto che alla fine ero sfinita ma di felicità! Non riuscivo a fermarmi neanche per riprendere fiato! Sembrava quasi che il concerto lo stessi facendo Io per quanta adrenalina sentivo esplodere da dentro! Dovevo gridare, dovevo muovermi, dovevo esprimere l’euforia che provavo per essere lì in quel momento e non contava tutto il resto! Sentivo il bisogno di spiegare le ali per volare attraverso le note e l’ho fatto, e nel mentre mi trovavo in alto il Mio Amore per la Musica prendeva il largo, poiché Lei ha compiuto ancora una volta il miracolo: farmi rinascere, restituendomi la Mia Vita, quella che molte volte mi scappa dalle mani, per poi lasciarsi desiderare. È un continuo inseguirla infatti e il Ritmo che m’infonde di pimpante e grintosa energia fa si di restituirmela per farmi sentire nuovamente Unica padrona di Me Stessa! La Musica mi trasforma in quella che vorrei essere! Il Ritmo pulsa nelle vene, il sangue scorre fluido nelle mie viscere, e la mia voglia di vivere prende prepotentemente il sopravvento, salvandomi dalle insicurezze e incertezze dell’imminente futuro! Molti cambiamenti più o meno importanti si prospettano all’orizzonte, e affrontarli lo so non sarà cosa semplice, ma dopo ieri sera sono meno spaventata e più vogliosa di scoprirli, perché mi sento pronta a qualsiasi cosa, perché finché ho la Musica dalla Mia, Io non devo temere niente, senza mai arrendermi! La Musica continua ad amarmi come il primo giorno, donandomi quell’amore vero, autentico e puro che non finirà mai, ma che al contrario continuerà a rafforzarsi, sorprendendomi e difendendomi sempre più, e Io non la tradirò mai a qualunque costo!

@elenascrive

Le Tue canzoni, la Tua voce profonda sono state la Mia colonna sonora lungo tutto il lento recupero dopo il fuoco e fiamme che hanno invaso la Mia vita l’anno scorso, quando ero convinta che non mi sarei mai più ripresa e Tu mi spronavi a risorgere dalle ceneri per gridare al Mondo intero: “non mi avete fatto niente, non mi avete tolto niente, questa è la mia vita che va avanti oltretutto oltre la gente.” Versi struggenti e al contempo grintosi che mi donavano la forza di combattere mentre con le lacrime stringevo forte i pugni. Questa canzone infatti è stata terapeutica, e sabato sera sono stata alla Tua festa di compleanno per fartelo sapere e per ringraziarti come si deve per avermi dato la spinta di riemergere dal vuoto che questo stesso profondo dolore ha causato! Spero che Tu sia riuscito a sentirmi, in mezzo a tutte quelle urla osannanti che Ti hanno abbracciando da quando sei magicamente apparso sul palco, il Tuo posto! A proposito sei stato fantastico, più del solito! Stavi festeggiando i Tuoi 38 anni raggianti e pieni di Musica e di amore puro e incondizionato verso il prossimo. Solo un anno più di Me, a 7 giorni esatti di distanza dal Mio di Compleanno che grazie a questa Speciale, Magica Serata a lungo sognata e desiderata, ho festeggiato ancora, come se la sua scia non dovesse andare via, proprio come la stima e l’affetto che nutro per Te da quando Ti ho ascoltato per la prima volta! È stato stupefacente tornare a riascoltare la Tua voce dal vivo, la stessa che continua a provocarmi emozioni senza fine, che domani si trasformeranno in ricordi del cuore! Tanti Auguri! Grazie per questa Festa, La Nostra! 🎵🥰🎂🥂🎈

@elenascrive